Management

Massimo Lodovichi

Management

Massimo Lodovichi

Consulente e organizzatore di eventi ristorativi

FONDATORE DI ITALIAN TASTE CATERING BANQUETING

2020


Consulenza di marketing e management per la formazione


Organizzazione eventi e servizi dedicati al mondo dell'ospitalità e delle ristorazione


Responsabile e organizzatore dei servizi ristorativi presso


Le Hospitality Atalanta Calcio al Gewiss Stadium di Bergamo

2019

Organizzazione, progettazione e coordinamento di matrimoni per clienti italiani ed esteri in tutto il territorio nazionale italiano

Area Hospitality 69 ° Festival di Sanremo presso Hotel Royal per Area Stile e Radio Bruno

Area Hospitality per Hollywood Communication Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia

Organizzazione TASTE ME il più importante “Aperitivo Gourmet” in Umbria con la partecipazione degli chef più rappresentativi della Regione e delle migliori Cantine del territorio

Organizzazione “CONCEPT FOOD DESIGN” Area Hospitality Swinger Show Room Versace Via Delle Erbe Milano

Responsabile ed organizzatore dei servizi ristorativi presso le Hospitality Atalanta Calcio al Fratelli Azzurri d’Italia di Bergamo

2018

Organizzazione, progettazione e coordinamento di matrimoni per clienti italiani ed esteri nelle location più esclusive della Toscana
Responsabile e organizzatore dei servizi ristorativi presso le Hospitality Abarth negli autodromi di Monza Misano, Imola, Paul Ricard, Vallelunga, Mugello
Responsabile e organizzatore dei servizi ristorativi presso le Hospitality Infospettacoli all’Arena di Verona per Wind Music Awards
Organizzatore dei servizi ristorativi presso le Hospitality Blu Volley Calzedonia presso AGSM Forum di Verona
Responsabile ed organizzatore dei servizi ristorativi presso le Hospitality Atalanta Calcio al Fratelli Azzurri d’Italia

2014-15-16-17


Responsabile ed organizzatore dei servizi ristorativi presso


le Hospitality Fiorentina Calcio all’Artemio Franchi di Firenze,


definite all’epoca le migliori di tutto il campionato di calcio di Serie A


grazie anche ad Alessandro Giacomini e Martino Ferrari di Gsport